I nostri vini

 

Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Superiore

Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico

IGT Marche

Rosso Piceno

famiglia

La famiglia

"La soddisfazione per questo lavoro si rifletteva nei suoi occhi quando, orgoglioso, prendeva in mano un grappolo d'uva appena raccolto e ne mostrava a tutti la bellezza. Così mio padre Giuseppe ci ha trasmesso l'amore per questo mestiere e per il contatto con la natura".

Sauro Paolucci

È la storia di una famiglia che ha coronato un sogno fatto di sacrifici e tanta serietà. Oggi i coniugi Paolucci sono affiancati dal figlio Mirco, la figlia Giusi e l'enologo Sergio Paolucci.

territorio

Il Territorio

L'azienda si trova a Montecarotto, nell'entroterra marchigiano della provincia di Ancona. Il comune sorge a 388 metri sul livello del mare, nella fascia collinare compresa tra la vallata dell'Esino e quella del Misa, circondtato dalle viste panoramiche delle montagne dell'Appennino e del Mare Adriatico.

La contrada Sabbionare, dove ha sede l'azienda, deve il suo nome all'ampia presenza di sabbia nel terreno. La particolare composizione e l'esposizione dei terreni li ha resi da sempre vocati alla coltura dei vigneti. Siamo, infatti, nel cuore della zona dei Catelli di Jesi, luogo del pregiato Verdicchio: il vitigno tradizionale dal legame fortissimo col territorio che trova in questa regione la sua espressione migliore.

I Castelli di Jesi sono anche un polo artistico e culturale che riunisce diversi comuni dal sapore medievale, evocato attraverso le fortezze antiche che queste città custodiscono facendole convivere con le contaminazioni di epoche successive. Il tutto risulta incorniciato dal suggestivo paesaggio collinare che, con la geometria dei campi coltivati, restituisce uno splendido effetto a mosaico che è possibile ammirare dai diversi punti panoramici presenti in questo territorio.

Castelli di Jesi

News & Eventi

I Tre Bicchieri del Gambero Rosso

I Tre Bicchieri del Gambero Rosso

La qualità dei nostri vini è testimoniata dagli ottimi giudizi apparsi sulla guida Vini d'Italia 2017 del Gambero Rosso che di noi dice: «I loro Verdicchio sono sempre ben caratterizzati, ricchi di sapore, sapidissimi. Vini d'annata affinati in acciaio, buoni sin da subito ma capaci di invecchiare bene». Il coronamento…
Leggi tutto | Venerdì, 07 Aprile 2017 13:43
Pagina 2 di 2